X
Menu

Chiesa San Carlo Borromeo

Chiesa San Carlo Borromeo

Di questa chiesa è ignota la fondazione ma comunque nel 1612 era già edificata.

Nel 1622 passò alla munificenza del Cardinale Francesco Cennini.
Nel 1802 fu restaurata e ridipinta.
Ha un solo altare adornato da un quadro di pregio di scuola umbra e sotto conserva un Cristo Morto Ligneo del secolo XVII.

La chiesa viene aperta esclusivamente in occasione della Settimana Santa e il Cristo Morto viene portato in processione dalle Confraternite la sera del Venerdì Santo. La Chiesa viene addobbata con vasi di grano, che messo a germogliare al buio ha una colorazione bianca candida